E’una tipologia di prestito personale con la quale il Richiedente (delegante) conferisce al Datore di lavoro (delegato) l’incarico di versare alla Banca le rate del proprio prestito, trattenendole dalla propria busta paga. I vantaggi del prestito con Delegazione di Pagamento sono: o tasso fisso; o possibilità di scegliere l’importo della rata (al massimo pari ad un quinto dello stipendio) e la durata del rimborso (massimo 120 mesi); o versamento delle rate alla Banca effettuato direttamente dal Datore di Lavoro, dietro trattenuta sullo stipendio; o garanzie assicurative previste per legge. Bibanca offre il Prestito Personale con Delegazione di Pagamento ai dipendenti pubblici che hanno in corso un prestito con Cessione del Quinto e che necessitano di un ulteriore finanziamento (previa verifica della “sostenibilità” della rata da parte del Richiedente).